logo

Simona Ragazzi

Simona Ragazzi Website - FB share
waiting image

SIMONA RAGAZZI - METAMORPHOSIS

Personale a cura di Francesca Gualandi - Circuito ART CITY Segnala in occasione di ARTEFIERA Bologna
25/01/2020

 


La Galleria Sgallari Arte di Bologna è lieta di presentare il progetto espositivo METAMORPHOSIS di Simona Ragazzi allestita nella prestigiosa sede FINECO BANK di via Rizzoli a Bologna dal 24 al 07 febbraio 2020.

Il lavoro qui presentato da Simona Ragazzi, che coinvolge più di venti opere e una video proiezione,  vuole dare corpo, consistenza, “visibilità tattile” al concetto di metamorfosi, evoluzione, racconto in divenire, attraverso un percorso soggettivo che indaga sull’eterno tema della trasmutazione, dello scorrere del tempo e dell’immortalità.

Fondendo l’aspetto razionale e cognitivo con quello emotivo ed istintuale, l’artista mostra una sintesi del suo particolare punto di vista sull’uomo, in un’indagine umana, appunto, che attraverso i reticoli della memoria induce lo spettatore a meditare sui valori legati al tempo e alla trasformazione come rinascita del sè. Ed in questa sintesi dell’umanità il tempo diventa elemento essenziale, costitutivo delle opere di Simona Ragazzi, permettendoci di capire così che esse non sono attimi cristallizzati e atemporali, ma testimoniano un percorso ed una ricerca che è innanzitutto mutamento e dunque vita. 

Seguendo il filo rosso dell’idea di cambiamento, trasmutazione, questo progetto ci svela come dall’idea primigenia l’opera cominci a prendere vita, sino ad arrivare ad un primo approdo, quello della crisalide: opera in divenire, poesia silenziosa che, attraverso il progressivo emergere della forma dalla materia, testimonia il continuo mutamento della realtà; opera non conclusa, che – in un concetto quasi alchemico della materia – deve ancora subire la trasformazione del fuoco, ma che già in se stessa è dotata di un fortissimo significato, quello della “Metamorphosis” appunto, che tutti ci accomuna e nel quale tutti ci possiamo riconoscere. 

È un divenire artistico, che è anche divenire umano, una circolarità che dall’idea porta all’opera compiuta passando per la crisalide, quasi come un bambino che si ritrova ormai già adulto, per poi tornare alfine ad essere ancora bambino. In un’esperienza visiva, quanto tattile, dal linguaggio chiaro, immediato, forte e simbolico, dettagli di volti affiorano dalla materia nella quale sono contestualizzati con fluidità, e vanno incontro allo spettatore, permettendogli di ritrovare così l’umanità che condividiamo. E questa sintetica armonia, estremamente elegante nell’essenzialità della forma pura, ci svela la bellezza attraverso il mutamento, che è ciò che più intimamente ci appartiene in quanto esseri umani.

 

Francesca Gualandi

 

Luogo espositivo:

FINECO BANK  Galleria del Leone Via Rizzoli ,9 - Bologna
Apertura ART CITY WHITE NIGHT 25 GENNAIO: ore 18 - 24 ingresso libero.
L’esposizione è aperta al pubblico su appuntamento, dal 24 gennaio al 07 febbraio 2020.
Orario: lunedi al venerdi  9,30 - 12,30 /14,30 - 17,30


Organizzazione e contatti:


SGALLARI ARTE Bologna tel.3391203691- 3207263942
www.sgallariarte.it  

SIMONA RAGAZZI - ANDREA BIANCONI - MAURO MILANI

AZIMUT Global Advisory per ART CITY White Night in occasione di Artefiera
25/01/2020

Scultura, fotografia, installazioni e pittura saranno le protagoniste di questo nuovo appuntamento dedicato all’Arte Contemporanea allestito all’interno degli storici spazi della sede AZIMUT Global Advisory di Bologna .

SIMONA RAGAZZI - Opera in divenire

Personale - a Cura Di Francesca Gualandi - Sgallari Arte Bologna
07/12/2019

Sabato 7 dicembre inaugura la personale di Simona Ragazzi curata da Francesca Gualandi presso la Sgallari Arte nel cuore di Bologna La mostra rimarrà aperta fino al 22 dicembre.

SYMBOLS

SIMONA RAGAZZI-GIULIANO TOMAINO a cura di Alberto Lavit. 02/02/2019

Lavit&Friends Art Gallery - In occasione di Artefiera Bologna 2019 - Palazzo Ercolani Bonora 02/02/2019

PINGSHAN SCULPTURE EXHIBITION 2018

INSIGHT - A NEW VISION FOR PUBBLIC ART- Città di Shenzhen - Cina. 08/05/2018

Una mostra dedicata all' Arte pubblica, organizzata durante la settimana della cultura, nella moderna metropoli di Shenzhen nella Cina sud orientale. L'artista Simona Ragazzi è stata invitata a partecipare a questo evento come ospite straniero europeo. La commissione curatoriale ha selezionato tre opere in bronzo dell'artista tratte dal suo ciclo di opere Archeologici : Venere del XXI sec. d.C., Lo scriba, 99 Love Bricks P.A.

RITRATTI DI DONNA a cura di Fondazione Mazzoleni

Mostra Pubblica - Castello Visconteo di Pagazzano (BS). 24/03/2018

IL CASTELLO DI PAGAZZANO CELEBRA L’UNIVERSO FEMMINILE CON LA MOSTRA “RITRATTI DI DONNA” Il ritratto femminile ha da sempre rivestito, nella storia dell’arte e non solo, un ruolo di grande importanza; il Castello di Pagazzano, in provincia di Bergamo, grazie al contributo e alla curatela della Fondazione Mazzoleni gli dedica per la prima volta un’intera esposizione.